Sviluppo precoce

Glenn Doman con i bambini dell'Evan Thomas Institute

Glenn Doman con i bambini dell’Evan Thomas Institute

La Rivoluzione Gentile iniziò silenziosamente più di mezzo secolo fa ed è stata ed è la più gentile di tutte le rivoluzioni.

Considerate l’obiettivo della Rivoluzione Gentile: dare a tutti i genitori la conoscenza necessaria per rendere i bambini molto intelligenti, estremamente capaci e bravi, e facendo così, renderanno il mondo più umano più sano e più decente.

La Rivoluzione Gentile sostiene che i bambini piccoli abbiano dentro di loro la capacità di imparare virtualmente qualsiasi cosa. Sostiene che ciò che imparano i bambini, senza nessuno sforzo cosciente, a due, tre o quattro anni, può soltanto essere imparato con grande fatica o può non essere imparato affatto negli anni successivi.

Nel 1964 venne pubblicato per la prima volta “Leggere a tre anni”. I genitori di tutto il mondo lessero il libro e così iniziò la Rivoluzione Gentile. Più di due milioni di persone hanno letto “Leggere a tre anni” in inglese. Uno stuolo di madri ha scritto quasi immediatamente per esprimere la gioia nel leggere il libro e nel successo avuto insegnando ai bambini.

Sono passati più di trent’anni da allora. Adesso è chiaro che i bambini veramente intelligenti, con un buon bagaglio culturale, capaci e sicuri di sé, sono quelli più carini e più gentili.

Hanno tutte quelle caratteristiche che fanno amare i bambini.

Lo scopo della Rivoluzione Gentile è quello di dare a ogni bambino al mondo, attraverso i suoi genitori, la possibilità di essere eccezionale.

Advertisements

Se volete commentare...

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s