Le vittorie

Nel corso di oltre mezzo secolo i programmi ideati da Glenn Doman e dai suoi collaboratori hanno dimostrato nei fatti di funzionare al di là di ogni aspettativa. I risultati positivi si sono accumulati con una progressione sempre più impressionante. Questi sono alcuni dati relativi al solo periodo che va dal 1998 al 2011.

  • Vedere. Sul totale dei bambini funzionalmente ciechi assistiti dagli Istituti nel mondo, l’83 per cento ha visto per la prima volta. L’83 per cento di questi ha anche imparato a leggere.
  • Sentire. Sul totale dei bambini funzionalmente sordi assistiti dagli Istituti nel mondo, l’87 per cento ha sentito per la prima volta.
  • Parlare. Sul totale dei bambini non in grado di parlare assistiti dagli Istituti nel mondo, il 43 per cento ha parlato per la prima volta nella propria vita.
  • Camminare. Sul totale dei bambini non in grado di camminare da soli, il 63  per cento ha camminato per la prima volta senza aiuto.
  • Correre. Sul totale dei bambini in grado di camminare ma non di correre assistiti dagli Istituti nel mondo, il 51 per cento ha imparato a farlo.
  • Strisciare. Sul totale dei bambini inizialmente incapaci di muoversi, il 63 per cento ha imparato a spostarsi strisciando in una stanza per la prima volta nella vita.
  • Carponare. Sul totale dei bambini incapaci a sostarsi su mani e ginocchia, il 63 per cento i è riuscito per la prima volta, sconfiggendo la forza di gravità e muovendosi nella terza dimensione.
  • Comprendere. Sul totale dei bambini assistiti dagli Istituti i cui livelli di comprensione erano inferiori a quelli di un bimbo di tre anni, l’88 per cento è stato per la prima volta in grado di capire quando un bambino medio di quell’età.
  • Leggere. Sul totale dei bambini assistiti dagli Istituti nel mondo che erano incapaci di leggere, il 97 per cento è riuscito a leggere per la prima volta nella sua vita.
  • Scrivere. Sul totale dei bambini incapaci di scrivere assistiti nel mondo dagli Istituti, il 25 per cento c’è riuscito per la prima volta.
  • DISINTOSSICATI. Sul totale dei bambini che assumevano farmaci anticonvulsivi, il 67 per cento è stato completamente disintossicato.
  • SANI. Sul totale dei bambini rimasti nel programma per almeno un anno, il 28 per cento ha avuto una salute perfetta per 12 mesi consecutivi.
Advertisements

Se volete commentare...

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s