La lettura precoce

Imparare a leggere è divertente

Imparare a leggere è divertente

“Il fatto è che oggi i bambini cerebrolesi di soltanto due o tre anni imparano regolarmente a leggere con il programma degli Institutes. Fu Tommy Lunsky ad aprirci gli occhi… Tommy nacque gravemente cerebroleso… Arrivò da noi a tre anni: non poteva né muoversi nè parlare… I Lunsky seguirono il programma con intensità religiosa. Quando tornarono per la seconda visita Tommy poteva strisciare… Quando Tommy tornò per la sua undicesima visita era appena passato il suo quinto compleanno… Questo bambino cerebroleso stava in realtà leggendo molto più in fretta di quanto non pronunciasse le parole a voce alta, alla sua normale velocità di lettura… Dopo quel giorno nessuno di noi fu più lo stesso, perchè questo era l’ultimo pezzo di un rompicapo in una struttura che si era andata formando in più di venti anni… Il guaio era che avevamo fatto i caratteri di stampa troppo piccoli… Avevamo avuto la tendenza a tenere i caratteri così piccoli che un normale bambino in età prescolare semplicemente non riesce a distinguere la differenza tra una parola e l’altra… Il segreto consiste semplicemente nel rendergli facile il notare che le parole stampate sono una diversa dall’altra. E la televisione ha svelato il segreto con la pubblicità… Il cervello del bambino sente le chiare forti parole dell’annunciatore attraverso le orecchie e le interpreta come solo il cervello può fare. Contemporaneamente vede i grandi chiari caratteri sullo schermo attraverso l’occhio e li riporta esattamente nello stesso modo…

Non c’è bisongo di porre la domanda:possono bambini molto piccoli imparare a leggere? Hanno già risposto: possono.”

Glenn Doman

Advertisements

Se volete commentare...

Please log in using one of these methods to post your comment:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s